L'ATTESA

 

No...

non brutta

l'attesa

quando,

a l'orizzonte come l'aurora,

il tempo vuoto

si schiara

nel biondo

delle tue chiome divine;

 

non triste

l'attesa

quando

il silenzio

risuona continuo

del timbro

a me caro

della tua voce

sublime;

 

non vana

l'attesa

quando nell'arco

del tuo radioso sorriso

c' la speranza

d'imprimere

un bacio.

 

Ma...

se fatuo

il tempo trascorre,

anche l'estro

s'annebbia:

tanto brutta

tanto triste

cos vana

l'attesa!

| torna indietro |